30 Maggio 2014

Il punto di partenza è il Conto Consuntivo 2013, ove si apprezza un utile complessivo di oltre 25 milioni di euro, che porta la disponibilità di cassa intorno ai 140 milioni, nonostante una sensibile riduzione del Fondo di Finanziamento Ordinario a livello nazionale. Il risultato positivo del Politecnico, frutto di un’accresciuta capacità di acquisire risorse esterne, di un’attenta programmazione delle risorse di personale e di un accurato controllo delle spese, pone il Politecnico nelle condizioni di guardare con ragionevole ottimismo ai prossimi anni e soprattutto di pianificare alcuni investimenti strategici.

In questo ambito, meritano una particolare attenzione le deliberazioni assunte in merito alla programmazione del personale e alla valorizzazione e al potenziamento del Dottorato di ricerca.

© Politecnico di Torino - Credits